CATERINA LA GRANDE

Il primo novembre su Sky Atlantic andrà in onda la prima puntata di “Caterina La Grande”, miniserie britannica ideata da Nigel Williams.  La protanista è Ekaterina II Alekseevna, l’imperatrice di Russia conosciuta da tutti come Caterina la Grande, che regnò dal 1762 fino alla mort. La serie racconta gli ultimi quattro anni della zarrina. Caterina passò alla storia perchè durante il suo regno la Russia raggiunse l’egemonia territoriale e un formidabile sviluppo educativo e sanitario. Caterina inoltre era anche un esempio di donna emancipata che collezionava amanti. In particolare nella serie vedremo la sua relazione proibita con il generale Grigorij Aleksandrovič Potëmkin, il quale ebbe una grande influenza sulle sue scelte politiche.

CAST

Hellen Mirren, Gina McKee, Richard Roxburgh, Jason Clarke e Rory Kinnear.

WATHCMEN

Il 21 ottobre su Sky Atlantic arriverà “Watchmen”, serie tv creata da Damon Lindelof e ispirata dalla miniserie a fumetti di Alan Moore. La storia è ambientata negli Stati Uniti d’America in cui si vive un presente alternativo, dove non c’è internet e non ci sono gli smatphone.  I poliziotti e i supereroi vengono dichiarati fuorilegge per i loro metodi violenti. Così alcuni di loro si ribelleranno, e altri cercheranno di far mantere la calma ai propri compagni per evitare che la situazione peggiori. “Watchmen” andrà in onda nella versione originale alle 03:00 del 21 ottobre, e in italiano alle 21:15 del 28 ottobre.

BABY 2

Dal 18 ottobre su Netflix potremo vedere la seconda stagione dell’amata serie tv italiana: “Baby”. La novità di questa stragione si trova dietro le quinte, il regista Andrea De Sica è affiancato da Letizia Lamartire. Il cast invece rimane invariato. La serie è ispirata dal celebre caso delle beby squillo di Roma, città in cui è ambientata la serie. Nella seconda stagione vedremo i protagonisti alle prese con le conseguenze delle loro scelte. Vedremo ancora Chiara e Ludovuca divise tra la vita notturna e la vita giornaliera da studentesse. Inoltre vedremo Niccolò e Brando opporsi al gruppo formato da Fabio, Damiano, Chiara e Ludovica. Il liceo sta per finire e il loro futuro non promette bene.

METALLICA AND SAN FRANCISCO SYMPHONY

Il 12 ottobre al cinema uscirà “Metallica and San Francisco Symphony”, documentario musicale diretto da Wayne Isha. Il film racconta il concerto della famosissima band che ha venduto quasi 120 milioni di album in tutto il mondo. I Metallica in questo concerto si uniscono alla “San Francisco Symphony” in occasione del ventesimo anniversario dell’album del 1999, “S&M”, vincitore del Grammy. Dopo venti anni la band suona ancora una volta insieme all’orchestra nel Chase Center di San Francisco.

EXTRAVERGINE- IL MEGLIO DEVE ANCORA VENIRE

Il 09 ottobre su Fox Life andrà in onda la nuova serie tv con Lodovica Comello: “Extravergine- Il meglio deve ancora venire”.

Dafne Amoroso è una ragazza di ventinove anni di Milano che lavoro per una rivista online “#Audrey”, in cui si occupa di una rubrica dedicata ai libri. Dafne è una nerd che cerca di resistere in un ambiente di lavoro dove tutti si credono più cool di lei. Inoltre Dafne, alla sua età, è ancora vergine, Extravergine.

IMMA TATARANNI- SOSTITUTO PROCURATORE

Domani, 22 settembre, su Rai 1 andrà in onda la prima puntata della nuova serie tv targata Rai: “Imma Tataranni- Sostituto procuratore”. La serie è tratta dai romanzi di Mariolina Venezia:  “Come piante tra i sassi”, “Maltempo” e “Rione Serra Venerdì”. Imma è una donna appariscene dai modi rudi di una persona che nella vita ne ha passate tante. Imma Tataranni lavora alla procura di Matera, che fa da sfondo alla serie. Nella prima puntata Imma scopre una dito di donna in mare, e si convince che dietro ci sia qualcosa da scoprire. Così decide di ritornare a Matera nella sua procura, dove comincerà ad indagare con l’aiuto della appuntato Carabiniere Calogiuri.

8 GIORNI ALLA FINE

Il 23 settembre su Sky Atlantic andrà in onda la prima di otto puntate della nuova serie tv tedesca “8 giorni alla fine” diretta da Stefan Ruzowitzky e Michael Krummenacher. Mancano soltanto otto giorni all’arrivo di Horus, un giganteco asteroide che in questo momento minaccia la Terra. Cadrà in Europa Centrale e le statistiche dicono che nessun sopravviverà, così in tutto il continente si scatena il panico e l’evaquazione è impossibile. L’insegnate di fisica Uil Steiner insieme a sua moglie cercano di scappare in Russia. Come loro anche il fratello della signora, Herrmann, cerca di fuggire. Grazie ai suoi contatti con il governo sta cercando di traferirsi in America, con sua moglie incinta. Infine c’è Klaus Frankenberg che per salvare la sua famiglia decide di costruire un bunker. Ma sua figlia Nora preferisce morire e passare gli ultimi giorni della sua vita in un party estremo con gli amici.

EUPHORIA

Il 24 settembre su Sky Atlantic arriverà una nuova serie tv: “Euphoria”, adattamento dell’omonimna serie israiliana, diretto da Sam Levinson. Nel cast ci sono Zendaya e Maude Apatow. La prima puntata si apre con la morta di una ragazza nei pressi di club, ma subito la storia ci riporta ad un anno prima per raccontarci la vita di un gruppo di ragazzi: Rue, Nate, Cassie, Sharp, Ethan, McKay e Maddy. Questi ragazzi sono alla continua ricerca di un’ euforia impossibile da provare con la mente lucida. Così i protagonisti scopriranno cosa vuol dire vivere nella droga e nella violenza.

LE REGOLE DEL DELITTO PERFETTO 4

Il 25 settembre su Netflix arriverà la quarta stagione de “Le regole del delitto perfetto”. Le stagioni in tutto sono cinque e le prime tre sono già presenti sulla piattaforma. A caratterizzare gli episodi sono sempre i drammi del passato che vengono a galla. Ora i protagonisti della serie si stanno lentamente riprendendo dalla morte di Wes. Inoltre scopriremo se Laurel ha portato avanti la gravidanza e come Annalise riconquisterà la sua reputazione da grande avvocato dopo essere stata in prigione per omicidio. La quarta stagione si apre con una cena che riunisce tutti i ragazzi, e ognuno di loro riceverà una bustra misteriosa. In quattro settimane potrà succedere di tutto.

ROMOLO E GIULY: LA GUERRA MONDIALE ITALIANA

Dal 16 settembre su Fox andrà in onda “Romolo e Giuly: La guerra mondiale italiana 2”, serie tv diretta da Mario Gianani e Lorenzo Miele. La seconda stagione è stata scritta da Giulio Carrieri e Flavio Nuccitelli, e creata da Giulio Carrieri, Alessandro D’Ambrosi e Michele Bertini Malgarini. La stagione è composta da dieci puntate da trenta miuti. Le novità di questa stagione è il rinnovo del cast, in cui vedremo Luciana Litizzetto e Carlo Conti. Nella seconda stagione il conflitto diventa ancora più estremo e vivo. Con l’esplosione del Vesuvio i milanesi e i napoletani conquistano Roma, e l’Italia ora è divisa da un governo federalista. Romolo e Giuly, e i loro ex fidanzati, Giangi e Deborah, dovranno mettere da parte le loro divergenza per scappare insieme verso un posto sicuro, per nascondersi da Don Alfonso e Giorgio Mastrota.