IL PARADISO DELLE SIGNORE

Dal 10 settembre su Rai 1 torna “Il paradiso delle signore” che quest’anno andrà in onda dal lunedì al venerdì dalle 15:30. La storia partirà dal settembre del ’59 e finirà in primavera del ’60, nelle 180 puntate ci saranno tutte storie al femminile che accopagneranno i telespettatori nei quaranta minuti di puntata. Dei vecchi protagonisti ci saranno Vittorio Conti e la sua fidanzata Andreina Mandelli. Nella terza stagione la storia riparte tre anni dopo la morte di Pietro Mori, miglior amico di Vittorio e proprietario dei grandi magazzini. Vittorio ha deciso di abbandore le pubblicità e grazie all’aiuto dei Guarnieri sta per riaprire il Paradiso, ma si accorgerà presto che si è alleato con la persona sbagliata. Intanto Andreina è costretta a scappare per aver difeso la madre, accusata di essere la madante dell’omicidio Mori. La loro storia continua clandestinamente fino a quando Vittorio incontra Marta (figlia di Guarnieri), la relazione però è ostacolata da Umberto e Adelaide. Durante le puntate si intrecciano tante altre famiglia come i Cattaneo e gli Amato…

LA PROVA DEL CUOCO

La prova del cuoco tornerà su Rai 1 il 10 settembre alle 11:30. In questa edizione ci saranno tantissime novità, la prima è il ritorno alla conduzione di Elisa Isoardi, che porterà un po di Buono a sapersi nella Prova del cuoco. Al fianco della Isoardi troveremo Andrea Lo Cicero. Il programma avrà inizio alle 11:30, quindi durerà mezz’ora in più. La sigla sarà nuova e ogni tanto cambierà ma seguirà sempre una continuità musicale. Quest’anno hanno molta importanza i prodotti italiani, ad ogni puntata ne verrà preso uno e verrà spiegato al meglio. Nello studio sarà presente un nutrizionista che parlerà delle proprietà nel prodotto del giorno e non solo. Ogni trenta minuti il programma cambia rubrica, in modo da poter soddisfare tutto il pubblico. Cambierà anche il regolamento del torneo, che però verrà annunciato all’inizio della trasmissione.

STORIE ITALIANE

Dal 10 settembre su Rai 1 alle 10:00 torna Storie Italiane, condotto da Eleonora Daniele. La grande novità di quest’anno è che la trasmissione duererà quaranta minuti in più, quindi invece di un’ora, un’ora e quaranta. Come detto dalla conduttrice il programma è giornalistico e si continuerà a parlare di storie e di attualità nazionali e internazionali. Storie Italiane racconta i fatti quotidiani legati a tematiche come il bullismo o la disabilità, inoltre durante le puntate si seguiranno anche delle inchieste. Tutti i temi vengono discussi in studio con gli esperti, gli ospiti sono sempre professionisti nel campo che si sta trattando.

LA VITA IN DIRETTA

Dal 13 settebre su Rai 1 dalle 16:30 torna “La vita in diretta”, con Francesca Fialdini e Tiberio Timperi. Il programma andrà in onda dal lunedì al venerdì e tratterà, come nelle edizioni passate, temi di attualità, cronaca e grandi eventi. Nella nuova edizione de “La vita in diretta” vedremo lo studio rinnovato. Un’altra novità di questa stagione sono i temi, nelle puntate si parlerà anche di futuro, scienza, ambiente, nostalgia, avventura, bellezza, esperimenti e di sogni. Nella città delle signore di Francesca Fialdini si parlerà dei temi più comuni tra le donne. Gli iniviti cercheranno di dare al pubblico la sensazione di vivere veramente “la vita in diretta” sporcandosi le mani nei vari servizi. Per rendere al meglio il pomeriggio di Rai 1 ci saranno due reti: la Rete Internazionele delle sedi estere e quella delle sedi regionali.

VIENI DA ME

Un nuovo programma inizierà su Rai 1 il 10 settembre alle 14:00, “Vieni da me”. Caterina Balivo sarà la coduttrice del format, che dopo aver fatto un gran successo con “Detto fatto” su Rai 2, passa al primo canale con un salotto televisivo. In ogni puntata ci saranno giochi con il pubblico in sala e con quello da casa, storie sorprendenti sia di personaggi famosi sia comuni, clip e approfondimenti. Alla fine di ogni storia o esibizione il pubblico esprime la propria opinione. Il programma andrà in onda dal lunedì al venerdi dalle 14:00 alle 15:30 fino al 03 maggio.

I BASTARDI DI PIZZOFALCONE

Dal 24 settembre su Rai1 torna, con la seconda stagione, “I bastardi di Pizzofalcone”, tratto dai romanzi di Maurizio De Giovanni. La trama è ancora segreta ma sono assicurati colpi di scena, casi misteriosi e vari omicidi nella Napoli bene. L’ispettore Lojacono dovra ancora fare i conti con il suo passato, per lui sarà sempre più difficile cancellarlo. Nel cast sono confermati tutti gli attori della prima stagione. Gli episodi adranno avanti per tutto il mese di ottobre.

NON DIRLO AL MIO CAPO

Dal 20 settembre su Rai 1 torna “Non dirlo al mio capo” con la seconda stagione, per sei settimne. Lisa, vedova con due figli, per trovare lavoro come praticante in uno studio legale ha dovuto mentire ad Enrico, il suo capo, perchè non assume mamme. Lisa riceve un aiuto dalla vicina di casa eamica Perla che le fa da baby-sitter. Enrico nonostante continui a trattare male Lisa, prova una forte attrazione per lei. Al funerale del padre dell’avvocato, quest’ultimo scopre che il fratello morto in un incidente stradale è un fratellastro. La madre aveva avuto una relazione extraconiugale con un ex collega del marito. Nell’ultima puntata della prima stagione i due si lasciano andare all’amore, ma lui scopre che Lisa è madre e va su tutte le furie. Però anche Enrico a mentito a Lisa non dicendole di essere già sposato con Nina. Nella seconda stagione Lisa mente ancora, dicendo di aver superato un’esame che in realtà non ha sostenuto. Lei è ancora innamorata di Enrico, ma da qau do è tornata a Napoli l’ex moglie Nina cerca di riconquistare l’avvocato. Il tutto verrà complicato dall’ingresso di Diego, un collega di Enrico che torna da Londra con un gran segreto. Perla viene promossa a segretaria nello studio in cui lavora, ma litiga sepre con i due pratincanti, Cassandra e Massimo.

CAST

Vanessa Incotrada, Lino Guanciale, Chiara Francini, Ludovica Coscione, Saul Nanni, Sara Zanier, Antonio Gerardi, Beatrice Vendramin, Gloria Radulescu, Gianmarco Saurino, Davide Pugliese, Christian Monaldi, Giorgia Surina, Aurora Ruffino, Andrea Bosca e Federico Riccardo Rossi.

foto: blastingnews.com