PAOLO CONTE- VIA CON ME

Domani, lunedì 28 settembre, nelle sale italiane uscirà “Paolo Conte- Via con me”, documentario su uno dei più grandi e più apprezzati cantautori italiani.

Il ritratto di Paolo Conte viene definito da immagini d’archivio di alcuni suoi tour e interviste. Non posso mancare anche i racconti degli amici, tra i quali Jovanotti e Roberto Beningi, e delle persone che quotidianamente vivevano con l’artita. Il tutto per ricordare la grande perosne che era Conte: appasioonato di musca, di pittura, di cinema e con un passato d’avvocato.

CAST

Luca Zingaretti, Luisa Ranieri, Roberto Beningi, Vincenzo Mollica, Jovanotti, Vinicio Capossela, Francesco De Gregori, Isabella Rossellini, Pupi Avati, Paolo Jannacci, Caterian Caselli, Jane Birkin e Renzo Arbore.

foto: bergamonews.it

MAGGIE CIVANTOS

Margarita Civantos è un’attrice spagnola, nata a Malaga il 28 dicembre 1984. La sua carriera inizia nel 2008 con la serie tv “Eva y kolegas” e con il film “Prime Time”. Per i due anni successivi abbandona il cinema per dedicarsi alle serie televisive, le quali sono sempre state il suo cavallo di battaglia. Quindi la rivediamo nuovamente in sala nel 2011 con “Amanecidos” e nello stesso anno è in tv con “Hospital Central”, nel quale cast entra nel 2009. Maggie è sempre più apprazzeta dal pubblico spagnolo, ma la fama internazionale arriva nel 2015 grazie alla serie televisiva “Vis a Vis- Il prezzo del riscatto”, dove interpreta Macarena Ferreiro. La  trasmissione va prima in onda su Antena 3 e in seguito viene aggiunta al catalogo Netflix, riscuotendo un successo mondiale. Così Maggie si fa notare amnche dal pubblico internazionale e nel 2017 è anche nel cast di un’altra serie Netflix di gran successo “Le ragazze del centralino”. Queste due fiction la accompagnano fino al 2020, anno in cui escono le ultime stagioni di entrambe le serie tv. In questi anni però non abbandona il cinema, infatti tra il 2018 e il 2019 la vediamo in ben sei pellicole: “Escombros”, “El mejor verano de mi vida”, “Alegria, tristeza”, “Yodel e flamenco”, “Influenze maligne” e “Antes de la quema”. Infine ricordiamo che nel 2015 per Maggie inizia anche la sua carriera da attrice teatrale con lo spettacolo “¿A chien te llevarias a una isla desierta?”.

RICONOSCIMENTI

Nel 2015 riceve un Imagen Award di Madrid come Miglior attrice televisva drammatica femminile per “Vis a Vis- Il prezzo del riscatto”.

Nel 2016 vince un Premios XXIV Unión de Actores come Miglior attrice protagonista per “Vis a Vis- Il prezzo del riscatto”.

Nel 2018 riceve un Premios Ondas come Miglior cast femminile per “Vis a Vis- Il prezzo del riscatto”.

Nel 2019 vince un premio al Festival di Malaga come Miglior attrice non protagonista per “Antes de la quema”.

foto: elmundo.es

ALBERTO MATANO

Alberto Matano è un’autore televisivo, giornalista e conduttore televisivo italiano, nato a Catanzaro il 09 settembre 1972. Alberto Comicia a lavorare, parallelamente alla laurea, per il quitidiano “Avvenire”. In seguito alla laurea, conseguita nel 1995, collabora con l’agenzia televisiva Rete News a Montecitorio, e l’anno seguente supera la selezione per la Scuola di giornalismo radiotelevisivo di Perugia. Così la carriera televisiva inizia nel 1998 con Bloomerg Tv, diventando un giornalista professionista a tutti gli effetti, seguito dal primo incarico Rai al Giornale Radio. nel 2007 entra a far parte della famiglia del TG1, dove ottiene la nomina di caposervizio della Redazione Interni. Nel 2012 Matano approda a “Unomattina Estate”, con Valentina Bisti, e l’anno successivo diventa il conduttore anche dell’edizione Speciale del TG1. In seguito, a luglio 2015 è alla conduzione di “Techetechetè”, “I nostri angeli” e “Nostra madre Terra”. Inoltre nello stesso anno è anche il presentatore del Premio giornalistico Marco Luchetta, e nel 2016 del Premio gionalistico Biagio Agnes. Dal 2017 al 2018 su Rai 3 è il coduttore e il autore di “Sono innocente”, dal quale programma successivamente ricava un libro. Nello stesso anno, inoltre, li viene affidato per la seconda volta un programma radiofonico: “Miracolo italiano”. Infine nel 2019 lo vediamo in televisione con “Fotoshow”, “La vita in diretta”, “Ballando con le stelle” come opinionista e nella serata “Telethon”.

foto: deejay.it

MARCO GIALLINI

Marco Giallini è un attore italiano, nato a Roma il 04 aprile 1963. La sua passione per la recitazione ha inizio sin da bambino e nel 1985 si iscrive alla Scuola di Arte Drammatico di Roma “La scaletta”, collaborando con tantissimi registi teatrali. Da qui viene il suo debutto nel mondo del cinema, infatti proprio uno dei personaggi con cui aveva lavorato sul palco lo scrittura, nel 1995, per il film “L’annoprossimo vado a letto alle dieci”. L’esordio cinematografico è un vero successo e li fa guadagnere sempre più spazio nel settore. Nel 2002, però, arriva il ruolo che mette in luce tutte le sue capacità grazie al film “Emma sono io”. Sergio Castelitto nota la sua bravura e due anni dopo lo vuole nella pellicola “Non ti muovere” e nel 2010 in “La bellezza del somaro”. Castellitto però non è l’unico ad essersi accorto del suo gran talento, infatti anche Paolo Sorrentino nel 2006 lo scrittura nel film “L’amico di famiglia”. Nel corso di questi anni Marco lavora anche per la televisone, in particolare ricordiamo il suo debutto nel 1996 con “Infiltrato” e la partecipazione nel 2008 a “Romanzo criminale”. Grazie a questo ruolo acquista notorietà anche nel piccolo schermo, giadagnandosi molti altri ruoli in serie come: “Il mostro di Firenze”, “Boris 3”, “La nuova squadra”, “Crimini 2” e “Rocco Schiavone”. Tornado al cinema, nel 2009 lavora con Carlo Verdone in “Io, loro e Laura” e nel 2011 è al cinema con “ACAB- All Cops Are Bastards”. Lavora nuovamente per Carlo Verdone nel 2012 con la pellicola “Posti in piedi in paradiso”. Inseguito partecipa a molti altri film come: “Perfetti sconosciuti”, “The place”, “Beata Ignoranza”, “Io sono Tempesta”, “Non ci resta che il crimine” e “Ritorno al crimine”. Infine ricordiamo che Marco Giallini ha lavorato anche in dirvesi cortometraggi, tra cui “Basette” nel 2008 per la regia di Gabriele Mainetti, e ad alcuni videoclip di canatnti famosi.

RICONOSCIMENTI

Nel 2010 riceve un Ciak d’Oro come Rivelazione dell’anno.

Nel 2012 vince un Nastro d’Argento come Miglior attore non protagonista.

Nel 2014 riceve un Premio Nino Manfredi.

Nel 2016 vince un Premio miglior cast ai Nastri d’Argento e un Ciak d’Oro come Miglior attore protagonista per “Perfetti sconosciuti”.

Nel 2017 riceve un Pegaso d’oro.

foto: repubblica.it

IVANA BAQUERO

Ivana Baquero Marcias è un’attrice spagnola, nata a Barcellona l’11 giugno 1994, e famosa per essere una delle protagoniste della serie tv Netflix “Alto mare”. Esordisce nel mondo dello spettacolo nel 2004 grazie al film “I delitti della luna piena”. Sin da subito comincia ad immetersi anche nel mondo della televisione con un film tv “Maria i Assou”, ma la sua specializzazione rimane il grande schermo. Quindi, nel corso degli anni la vediamo la cinema con pellicole come: “Fragile- A Ghost Story” (2005), “Il labirinto del fauno” (2006), “The New Daughter” (2009), “Another Me” (2013) e ” Il club degli incompresi” (2014). In questi anni Ivana si concede anche a nuove esperienze, come quella dei cortometraggi. Nel 2010 partecipa ad “Absencia” per la regia di Sheila Pye, e l’anno successivo lavora per Javi Muñoz in “The Red Virgin”. Il vero succeso internazinale però arriva nel 2019 quando su Netflix esce la prima stagione di “Alto mare”, da poco conclusa con una terza edizione.

RICONOSCIMENTI

Nel 2007 vince un Goya Awards e un Premio del la Union de Actores come Migliore attrice giovane, un Saturn Awards, un Imagen Awards e un Premio ACE come Miglior interpretazione da un giovane attore e un Turia Award coome Best Supporting Role (Female).

Nel 2017 riceve un Silver Biznaga come Miglior attrice.

foto: celebsline.com

SELENA GOMEZ

Selena Marie Gomez è un’attrice e cantante statunitense, nata a Gran Prairie il 22 luglio 1992, e che diventò famosa in tutto il mondo grazie alla serie televisiva “I Maghi di Weverly”. La sua carriera inizia come attrice televisva nel 2002 con la serie tv “Barney”, nella quale recita fino al 2004. Intanto nel 2003 entra nel mondo del cinema con il film “Missione 3D- Game Over”. Nei primi anni Selena mette da parte il cinema per dedicarsi alla televisione nella quale la vediamo in prgrammi come: “House Broken- Una casa sottosopra” (2005), “Zack & Cody al Grande Hotel” (2006), “Hanna Montana” (2007-2008), “I Maghi di Weverly” (2007-2012), “Zack & Cody sul ponte di comando” (2009) e “I Machi di Weverly: The Movie” (2009). Nel 2008 rirpende a recitare anche per il grande schermo grazie alla pellicola “Another Cinderella Story”. Da questo momento Selena alternerà sempre la sua carriera televisiva a quella cinematografica, ma i ruoli più importanti li riveste nel mondo della tv. Infatti nel 2017 diventa una produttrice esecutiva, lavorando per la serie tv Netflix “Tredici” e per il programma tv “Selena+ Chef”. Non possimao non parlare anche del suo debutto nel mondo del doppiaggio, avvenuto nel 2008 con “Ortone e il mondo dei Chi”, ma la ricordiamo in particolare per aver dato la voce nel film “Hotel Transilvania 1-2e 3″. Nello stesso anno in cui diventa una doppitrice, Selena è anche una nuova è portavoce UNICEF, per il quale lavora per diversi anni. Selena Gomez però è stata impegnata in attività benefiche, aderendo ad iniziative di diversi enti. Infine se parliamo di Selena Gomez non possiamo non raccontare la sua carriera musicale, che ebbe inizio con l’interpretazione di alcune colonne sonore Disney a pertire dal 2008. Fonda subito una band chiamata Selena Gomez & The Scene”, dei quali nel 2009 esce il primo album intitolato “Kiss & Tell”. Il vero successo però lo raggiunge da solista, pubblicando il primo disco nel 2013 (Stars Dance), che la porta in una toruneè durante due anni. Infine ricordiamo che Selena Gomez ha ideato anche due profumi: “Selena Gomez ” (2012) e “Vivamore” (2013).

RICONOSCIMENTI

Nel 2009 riceve un ALAMA Award come Miglior attrice di una sitcom, un Nickelodeon Kids’ Choice Awards come Miglior attrice televisiva, un Choice Summer, un Choice Celebrity, un Hollywood Style Award, un Choice Red Carpert, un Choice Celebrity Dancer e uno Young Artist Award come Miglior giovane attrice protagonista in un film TV.

Nel 2010 vince un Gracie Awards come Miglior stella nascente femminile in una sitcom, un Icon Tv Actress, un icon trendsletter, un Nickelodeon Kids’ Choice Awards come Miglior attrice televisiva, un Choice Tv, due Choice Music, un Choice Red Carpert e due Vevo Certified.

Nel 2011 riceve due Vevo Certified, un Choice Female Hottie, un Choice Group, un Choice Love Song, un Choice Single, Nickelodeon Kids’ Choice Awards come Miglior attrice televisiva, un Imagen Awards come Miglior giovane attrice televisiva, un Icon Triple Threat e un Iconic of the Year.

Nel 2012 vince un Glamour’s Women of the Year Awards come Donna dell’anno, un Iconic Heart, un  Iconic Trendsletter , un Icon Female Star, un Icon Triple Threat, un Iconic Kiss, tre Nickelodeon Kids’ Choice Awards, un Social Star Awards e un Choice Music.

Nel 2013 vince due Young Hollywood Awards, due Choice Music, un Choice Female Hottie, Social Star Awards, un Nickelodeon Kids’ Choice Awards come Miglior attrice televisiva e un MTV Music Awards.

Nel 2014 riceve un MuchMusic Video Awards, quattro Nickelodeon Kids’ Choice Awards, due Radio Disney Music Awards, un Choice Female Hottie, un Ultimate Choice Award e due Vevo Certified.

Nel 2015 ottiene quattro Vevo Certified, un Billboard Women In Music Awards, un Radio Disney Music Awards e un Nickelodeon Kids’ Choice Awards.

Nel 2016 riceve un American Music Awards, un iHeart Radio Music Awards, un People’s Choice Awards, un Radio Disney Music Awards e un Vevo Certified.

foto: corriere.it

MISS MARX

Il 17 settembre nelle sale uscirà “Miss Marx”, film biografico diretto da Susanna Nicchiarelli. La pellicola, ambientata a Londra nell’XIX secolo, è incentrata sulla figlia di Karl Marx, Eleanor. Questa era una donna itelligente, libera e determinata a fronteggiare problemi come il femminismo, il socialismo e lotta per i diritti dei bambini. Ma nella vita privata non era così forte come nella pubblica, anzi era una donna vulnerabile e condizionata dalla sua relazione con Edward Aveling.

CAST

Romola Garai, Philip Gröning, Oliver Chris, Felicity Montagu, Emma Cunniffe, John Gordon Sinclair, Patrick Kennedy, Karina Fernandez, Miel Van Hasselt e George Arrendell.

Foto: screenweek.it

FELLINI DEGLI SPIRITI

Domani, 31 agosto, al cinema uscirà “Fellini degli Spirti”, documentario diretto da Anselma Dell’Olio. Il protagonista di questa pellicola è Fellini, o meglio le sue opere. Infatti il film è un’accurata analisi della sua filmografia, apprezzata e studiata in tutto il mondo. Principalmente il lungomentraggio è basato su interviste a persone che hanno avuto l’opportunità di stare a stretto contatto con il maestro. In particolare questi utlimi ci raccontano la passione che Felini aveva per l’esoterico, che caratterizzò le sue opere.

Foto: Nexodigital.it

ELISA ISOARDI

Elisa Isoardi è una conduttrice televisiva ed ex modella italiana nata a Cuneo il 27 dicembre 1982. La sua carriera televisva inizia nel 2000, quando partecipa come concorrente a “Miss Italia”, ma solo cinque anni più tardi la rivediamo sotto i riflettori. Tra il 2005 e il 2010 Elisa è super impegnata in tantissima programmi televisivi come: “Italia che vai” (2005- 2007), “Festival di Castrocaro” (2007, 2009), “Sabato & Domenica ” (2007- 2008), “Effetto sabato” (2007- 2008), “Telethon “(2008- 2011) e “Linea verde” (2010- 2011). Inoltre dal 2008 al 2010 è alla conduzione de “La prova del cuoco”, ruola che rioccuperà inseguito dal 2018. Continuando a lavorare per la sua amata televisione, la Isoardi esordisce anche in radio nel 2009 con “Le colonne d’Ercole”; e nel 2011 risentiamo la sua voce in “I miei e i tuoi”. Il pubblico italiano l’ha amata e la continua ad adorare per i ruoli che riveste nei vari programmi televisivi Rai. Infatti dal 2017 al 2018 è alla cinduzione di “Buono a sapersi”, programma nel quale lei ha messo tutto il suo cuore, ma che poi ha deciso di abbandore per dedicarsi nuovamente alla cinduzione de “La prova del cuoco”. Nel 2020 inoltre avremo anche l’onore di vederla ballare in “Ballando con le stelle”, famoso programma di Rai 1 condotto da Milly Carlucci. Infine ricodiamo che Elisa Isoardi ha scritto tre libri dedicati alla cucina italiana: “Cucina con Noi- Le nuove ricette della Prova del cuoco”, “Borghi da Gustare- 25 itinerari gastronomici da Linea Verde” e “Buonissimo- la grande avventura della cucina italiana”.

Foto: donnaglamour.it

GIULIA MICHELINI

Giulia Michelini è un’attrice italiana, nata a Roma il 02 giugno 1985. Il suo debutto avviene da giovanissima nella terza stagione di “Distretto di polizia”, nel quale cast la vediamo anche per le successive due stagioni. Intanto nel 2003 sbarca al cinema con “Ricordati di me” di Gabriele Muccino, per il quale regista lavora anche nel 2018 nel film “A casa tutti bene”. Negli anni successivi si dedica al mondo del piccolo schermo, partecipando a serie tv come: “Paolo Borsellino”, “R.I.S.- Delitti perfetti” e “Aldo Moro- Il presidente”. Nel 2007 ritrona nelle sale con la pellicola “La ragazza del lago”, e due anni dopo recita con Checco Zalone in “Cado dalle nubi”. Il vero successo però arriva nel 2009 grazie alla serie tv “Squadra antimafia”, nella qaule la vediamo per ben otto stagioni nel ruolo di Rosy Abate. Inoltre graie allo spinn-off della dìserie che l’ha resa nota al pubblico italiano, Giulia Michelini è riuscita ad afermare la sua bravura e la sua popolarità. nel corso egli anni la continuiamo a vedere anche al cinema con pelicole come: “Immaturi” (2011), “Allacciate le cinture” (2014), “Sei mai stata sulla Luna?” (2015), “Torno indietro e cambio vita” (2015) e “Io c’è” (2018). Inoltre recentemente l’abbiamo vista anche in alcuni spot pubblcitari e in programmi televisivi, quali: “C’è posta per te2 e “Amici celebrities”. Infinme ricordiamo che nella sua carriera Giulia ha partecipato anche a videoclip come: “Immaturi” di Alex Britti, “California” di Mad Shepherd, “Sei mai stata sulla Luna?” di Francesco De Gregori e “Parte di me” di Francesco Sarcina.

RICONOSCIMENTI

Nel 2006 riceve un premio come miglior giovane attrice fiction all’Altro Pianeta Festival.

Nel 2007, al Sulmonacinema Festival, riceve un premio come miglior attrice per “La ragazza del lago”.

Nel 2014 vince due Premi Roma Videoclip, uno  come miglior attrice dell’anno e uno come miglior interprete. Inoltre, al Giffoni film festival, riceve un Giffoni Experience Award.

Nel 2015 all’Italina Movie Award è la vincitrice del premio come Miglior attrice per “Sei mai stata sulla Luna?”.

Nel 2016 riceve un premio come Rivelazione artista femminile.

Foto: donnaglamour.it