DINO ABBRESCIA

Bernardo Abbrescia è un attore italiano, nato a Bari il 18 agosto 1966. Dino muove i suoi primi passi nel teatro, per lo più al Teatro dell’Elfo di Milano, in seguito nel  1998 entra nel mondo del cinema con diverse oellicole: “Ospiti”, “La vita è una sola”, “La vespa e la regina” e “Fuori di me”. Inoltre nello stesso anno lavora per il grande schermo anche come aiuto regista nel film “A domani” e recita nel cortmetraggio “Prova d’attrice”. Dopo il suo successo nelle sale, Dino ritorna al cinema nel 2000 con “LaCapaGira” e “Estate romana”. Nel 2001 arriva finalmente il suo debutto in televisione, nel quale si alterna in film tv e in serie tv. Tra le sue opere televisive ricordiamo: “Camera caffè” (2003), “Il giudice mastrangelo” (2005-2007), “Intelligence- Servizi & Segreti” (2009), “Distretto di polizia” (2010-2011) e “La Compgnia del Cigno” (2019). Nella moltitudine di ruoli che Dino ha recitato per il piccolo schermo, non possimao dimenticare la sua partecipazione al programma “Danca DanceDance”, nel quale ha messo in gioco le sue capacità di ballerino. Abbrescia lo ricodiamo tutti per aver partecipato al film “Cado dalle nubi” con Checco Zalone nel 2009, che lo porterà ad un decennio pieno di successi cinematografici. In particolare il 2015 è un anno d’avvero prospero per l’attore, che recita in “Sei mai stata sulla Luna?”, “Non c’è 2 senza te”, “Nomi e cognomi” e “Io che amo solo te”. In seguito lo seguito lo vediamo anche in “Puoi baciare lo sposo”, “Compromessi sposi”, “Modalità aereo” e “Cambio tutto!”. Infine Dino Abbrescia nel 2011 si cinemanta nel mondo delle web series, recitando per “118”.

foto: leggo.it