LE RAGAZZE DI WALL STREET

Il 07 novembre al cinema uscirà “Le ragazze di Wall Street”, film drammatico diretto da Lorene Scafaria. La pellicola è basata sua una storia vera raccontata nel New York Magazine. Un gruppo di spogliarelliste, capeggiate da una madre single Ramona, si uniscono per fare una rapina ad alcuni clienti broker di Wall Street. Tra le ragazze c’è Destiny che ha a carico una donna anziana che lavora come stripper per arrivare a fine mese. I proprietari del locale pretendo una percentuale sui guadagni, così dopo intere nottate a lavorare Destiny riceve solo una piccola paga. Tutto cambia quando incotra Ramona, spogliarellista da sempre che guadagna molto più di lei. Ramona prende da subito sotto la sua ala protettiva Destiny insegnandole, insieme alla sua amica Diamon, le tecniche del mestriere e la provocante arte della lap dance. Ramona le mostra i vari livelli di clienti e le insegna come fare tanti soldi con il proprio fascino. Con il crollo della borsa di Wall Strett del 2008 tutti sono in crisi e da quel momento Ramona isegna alle sue allieve che bisogna truffare per primo l’altro sennò questo trufferà a te. Così la donna insegna come derubare gli uomini di Wall Street che da sempre truffano gli onesti cittadini. Così Ramona e Destiny, insieme ad altre ragazze, mettono in piedi un industria del sesso, drogando e derubando i ricchi uomini di Wall Street.