NON SI PUO’ MORIRE BALLANDO

Il 03 ottobre al cinema uscirà “Non si può morire ballando”, commedia diretta Andrea Catoldi. Gianluca e Massimiliano sono due fratelli che si trovano ad affrontare una rara malattia “le cellule dormieti”. Gianluca è affetto da questa rara malattia e i medici li hanno dato tre mesi di vita. Massimiliano si trova su una sedia, accanto al letto d’ospedale di Gianluca, che fa delle ricerche sulla malattia. Così viene a scoprire che molti anni prima è stato pubblicato un libro, mai più ristampato, che tratta lo studio di questa rara malattia. Il libro è stato realizzato dal Primario dell’ospedale, il Professor Amadei, e dal professore Bertolucci, ex amico e collega del Primario. Massimiliano legge tra le pagine che c’è un percorso da seguire, quello del ricordo. Rivivere le emozioni più forti della propria vita può far risvegliere le cellule “dormienti”.