X FACTOR

Il 12 settembre su Sky uno tornerà “X Factor” con la tredicesima stagione e tante novità. Alla conduzione ritroveremo Alessandro Cattelan, sarà la giuria, invece, a rinnovarsi. I giurati di “X Factor 2019” sono: Mara Maionchi, Sfera Ebbasta, Samuel e Malika Ayane. Per il secondo anno consecutivo il compito di direttore crativo è stato assegnato a Simone Ferrari. I concorrenti prima di arrivare alla parte finale del programma, il Live, dovranno passare tre fasi: le Audizioni, i Bootcamp e gli Homevisit. Durante i Bootcamp i concorrenti scopriranno a quale giudice appartiene la propria categoria. Le categorie sono quattro, come i giudici: Under 25 uomini, Under 25 donne, Gruppi e Over 25. Ogni giudice nella fase dei Bootcamp deve scegliere sei concorrenti tra i quali, agli Homevisit, ne ricaverà tre da portare ai Live. Il Live è diviso in due batterie, a votore sono i telespettatori, e il cantante meno votato della prima batteria andrà al ballottaggio con il meno votato della seconda batteria. A questo punto sono i giudici a decidere chi deve essere eliminato, e in caso di parità si va al “Tilt”, in cui a decidere l’eliminato sono i telespettatori. Solo durante la finale i giudici non posso votare. Il vincitore sarà tale solo grazie al voto del pubblico.