QUEER EYE

Il 05 giugno sulla piattaforma Netflix arriveranno le puntate della quinta stagione di “Queer Eye”, serie di gan successo anche per la critica: ha ricevuto sette Emmy, con due vittorie cosecutive come Miglior reality strutturato. La trama dei nuovi dieci episodi non è stata ancora resa pubblica, ma la serie tv parla di cinque raggazi che lanciano tendeze, danno cosigli e raccontano storie mozzafiato, in poche parole i Fantastici 5.

ANNALISA

Annalisa Scarrone è una cantante e conduttrice televisiva italiana, nata a Savona il 05 agosto 1985. Annalisa inzia a studiare chitarra elettrcia già da bambina, e partecipa anche a diversi cori. In seguito apprende la tecnica vocale e musicale, e a tredici anni comicia a studiare anche il fluto traverso e il pianoforte. Successivamente prende parte a diversi gruppi musicale e nel 2000 inzia la sua carriera da solista. Inoltre nel 2001 e nel 2003 mette alla prova la sua panne partecipando a dei concorsi, e nello stesso periodo prende parte ad un seminario sull’interpretazione canora e inzia la sua colaborazione con Dino Cerruti, con il quale incide “Ombre”, “From ded moines” e “The dry cleaner”. Dal 2004 al 2006 Annalisa è un componente dell’Orchestra Bruni di Cuneo, e pubblica il disco “Blue trip”. L’anno della svolta è il 2010, quando dienta uno dei concorrenti di “Amici di Maria De Filippi”. L’ anno seguente viene pubblicato il suo primo album da solista “Nali”, e nello stesso anno partecipa al “Nokia Amici in Tour”, alla trasmissione “Le note degli angeli”, “Io canto” e “L’anno che verrà”. L’anno seguente pubblica il suo secondo disco intitolato “Mentre tutto cambia”, anticipato dal singolo “Senza riserva”. In seguito ritorna ad “Amici” nel circuito big e prende parte all'”Unica tour” di Antonello Veniditti. Tutto ciò viene seguito dal suo primo tour, chiamato “Mentre tutto cambia tour”, e partecipa per la rpima volta al Festival di Sanremo con i brani “Scintille” e “Non so ballare”. Nel 2014 lavora ad una canzone, “Dimenticare (mai)”, con il rapper Raige. Nel 2015 è ancora sul palco dell’Ariston, questa volta con il brano “Una finestra tra le stelle”, e nello stesso anno collabora con Benji e Fede in “Tutto per una ragione”. Nel 2018 Annalisa ritorna a Sanremo per la terza volta, presentando “Il mondo prima di te”, e viene pubblicato l’album Bye Bye, seguito dal tour Bye Bye tour. Nel corso della sua carriera Annalisa ha scritto diverse canzoni anche per altri artisti, come Fedez, Gianna Nannini e Benji e Fede. Inoltre nel 2015 fa il suo debutto al cinema, con il film “Babbo Natale non viene da Nord”, e in televisione, con “Tutta colpa di Eistan- Quelli del Cern”.

RICONOSCIMENTI

Nel 2011 vince alla trasmissione “Amici di Maria De Filippi” il premio della Critica giornalistica, e al Premio Videoclip Italiano come premio emergenti per “Diamante lei e luce lui”.

Nel 2012 vince alla trasmissione “Amici di Maria De Filippi” il premio della Critica giornalista, e al Premio Videoclip Italiano come Premio Donne per “Senza riserva”. Inoltre riceve Premio Lunezia come Menzione Speciale per il valore musical-letterario dell’album “Mentre tutto cambia”.

Nel 2013 vince l'”International Song Contest- The Global Sound” con “Scintille”, un Premio Perla del Tirreno e un Velvet Awards come Best Song con “Sento solo il presente”.

Nel 2014 vince un Fox Music League con “Alice e il blu”, un Velvet Awards come Summer Song con Sento solo il presente” e un Premio Mia Martini.

Nel 2015 vince un Your-O-Vision Song Contest con “Vincerò” e un premio come Artista più richiesta alla radio al Radio Stop Festival.

Nel 2016 riceve un premio da RTL come Vincitore radiofonico della seconda serata di Sanremo con “Il diluvio universale”.

Nel 2018 vince un MTV Europe Music Award come Best Italian Act e un OGAE con “Il mondo prima di te”.

CURON

Il 10 giugno su Netflix uscirà “Curon”, una nuova serie tv di produzione italiana. Curon è una città nella quale, dopo diciasette anni, ritorna una donna con i suoi due figli. Il paese, dopo i tradici eventi accaduti diversi anni prima, è maledetto e al ritoncco delle campane della chiesa tutte le emozioni represse riemergeranno.

CAST

Luca Lionello, Juju Di Domenico, Giulio Brizzi, Anna Fertezzi, Max Malatesta e Luca Castellano.

TREDICI 4

Il 05 giugno su Netflix arriveranno le puntate della quarta stagione “Tredici”, una delle serie tv più seguite dai giovani. Ne nuovi episodi vedremo i protagonisti alle prese con un passato ancora aperto. Infatti la quarta stagione è ancora incentrata sulla misteriosa morte di Molly, così i vari personaggi saranno costretti a prednere delle decisioni molto difficili, che cambieranno per sempre la loro vita.

CAMILLA MENDES

Camilla Carrero Mendes è un’attrice, cantante e doppiatrice statunitense, nata a Charlottesville il 29 giugno 1994. La sua carriera ha inizio nel 2017 con la serie tv Netflix “Riverdale”, ancora in corso. Grazie al successo della serie la vediamo l’anno seguente al cinema con “The New Romantic”, e nel 2019 con “The Perfect Date” e “Coyote Lake”. Nel 2018 partecipa anche a due video musicali: Give a Little di Maggie Rogers, e Side Effects di Chaisomakers e Emily Warren. Infine nel 2020 è nel cast dei film “Palm Springs” e “ Dangerous Lies”.

RICONOSCIMENTI

Nel 2017 vince un Teen Choice Awards come Scene Stealer per “ Riverdale”.

Nel 2018 vince un Teen Choice Awards come attrice drammatica tv e Tv Ship con KJ Apa; è un People Choice’s Awards come Star Tv femminile del 2018.

THE NEON DEMON

Il 31 maggio sulla piattaforma Netflix arriverà “The Neon Demon”, film del 2016. Nel mondo della moda di Los Angeles all’improvviso arriva una nuova affascinante giovane modella. Questo però non è un ambiente così bello come può sembrare da fuori, ma nasconde molte insiedie e segreti. Infatti la giovane ragazza diventerà ben presto l’oggetto di osssessioni per tre rivali.

NAJWA NIMRI

Najwa Nimri Urrutikoetxea è un’attrice e cantante spagnola, nata a Pamplona il 14 febbraio 1972. Najwa debutta al cinema nel 1997 con “Morire a San Sebastian”, ma nello stesso anno la vediamo nelle sale anche con il film “Apri gli occhi”. L’anno successivo esce il primo disco del suo gruppo, Najwajean, “No blood”, mentre dobbiamo attendere il 2001 per il suo primo CD da solista, “Carefully”. Nello stesso anno esce anche “Asfalto” dei Nejwajean, e nel 2002 escono “Guerroros” e  “Najwajean Selection”. Intanto non abbandona il mondo della recitazione, partecipando a diverse pellicole: “Prima che sia notte” (2000), “Lucìa y el sexo” (2001) e “Piedras” (2002). Nelle sale la rivediamo nel 2004 con “Agents secrets”, e l’anno successivo con ” 2 centrimetri”. Intanto, nel 2006, esce un altro disco da solista, “Walkabout”, mentre due anni dopo esce l’ultimo album del gruppo, intitolato “Till It Breaks”. Negli anni successivi Najwa continua ad alternare la recitazione al canto, ma nel 2015 entra nel mondo delle serie tv che la portano ad un enorme successo. Dal 2015 fino al 2019 è nel cast di “Vis a vis- Il prezzo del riscatto”, che viene seguito da uno spin-off, uscito nel 2020 e intitolato “Vis a vis- El Oasis”. Inoltre dal 2019 è anche nel cast de “La Casa di Carta”.

SPACE FORCE

Il 29 maggio sulla piattaforma Netflix usciranno le puntate di “Space Force”, serie tv creata da Steve Carell e Greg Daniels. Gli episodi raccontano la storia di un generale a quatto stelle che collabora con uno scienziato al fine di far fare successo alla Space Force, una rivoluzionaria agenzia militare degli Stati Uniti.

IVANA LOTITO

Ivana Lotito è un’attrice italiana nata a Manfredonia il 19 luglio 1983. Sin da piccola frequenta corsi di recitazione a Corato, città in cui trascorre la sua infanzia, e dopo il liceo si iscrive al centro Sperimentale di Cinematografia a Roma. Il suo debutto al cinema avviene nel 2006 con “A volte verso sera”, e l’anno seguente è di nuovo sul grande schermo con “Hotel Meina”. Nel 2008 arriva il suo debutto in televisione grazie alla miniserie “Il coraggio di Angela”. Da questo momento la sua carriera si alterna tra cinema, televisione e teatro, per il quale recita in: “Otello”, “Le belle notti”, “Anja”, “Come un cane sulla tuscolana”, “La cerimonia di G. Manfridi”, “Storie metropolitane”, “Barricate di G. Rossi”, “Il mercante di Venezia” e “Riccardo e Luca”. Nel 2009 la rivediamo nelle sale con il film “Cado dalle nubi” di Gennaro Nunziante, mentre l’anno successivo vede l’attrice in diverse opere: al cinema con “Letters to Juliet” e “Terra ribelle”, e in televisione con “Paura di amare”. Il 2012 Ivana lo dedica totalmente al piccolo schermo, in cui appare grazie alle serie “Il restauratore” e “L’ultimo 4- L’occhio del falco”. Inoltre nello stesso hanno partecipa anche ad una web series intitolata “Stuck – The Chronicles Of David Rea”, per la regia di Ivan Silvestrini. Nel 2013 è di nuovo al cinema con “Belli di papà” e in tv con “Squadra antimafia 5”, nella quale serie la vediamo anche nel 2014, anno in cui è anche nel cast di “Don Matteo 9”. Il 2015 la vede impegnata nel cinema con “Io che amo solo te” e “Loro chi?”, ma l’anno successivo, fino al 2019, è nel cast di “Gomorra- La serie”. Nel 2016 esce anche il sequel di “Io che amo solo te”, “La cena di Natale”, nel quale la Lotito è presente, per poi rivederla nelle sale nel 2019 nella pellicola “Il grande spirito”.  Intanto, negli anni che vanno dal 2017 al 2020, è nel piccolo schermo con “Immaturi- La serie”, “Liberi sognatori- La scorta di Borsellino”, “Tutto può succedere”, “Romulus” e “Passeggeri notturni”.

CERCANDO ALASKA

Il 27 maggio su Sky Atlantic andrà in onda la prima puntata di “Cercando Alaska”, serie tv creata da Josh Schwartz e Stephanie Savage. Miles Halter è un ragazzo di Orlando con una strana ossesisone per le ultime parole pronunciate da personaggi famosi prima di morire, in particolare con quelle di François Rabelais: “Vado a cercare un grande forse”. Proprio per questo motivo decide di lasciare la sua città per cercare il suo grande forse e il suo gran perchè. Così si trasferisce in Alabama, dove si iscrive alla scuola Culver Creek e conosce Chip “Il Colonnelo” Martin.  Inoltre qui conocerà anche altre persone con le quali stringe amicizia: Takumi, giovane di origini giapponesi ed esperto d’informatica; e Alaska, ragazza ribelle, fuggitiva e bella. I quattro ragazzi formano  un gruppo di amici molto uniti, ma che verrà presto sconvolto da un evento improvviso.